Un libro per sentirci più vicini…..

libreria2.jpg

I bambini di tre anni iniziano a frequentare la scuola dell’infanzia, i genitori sono ansiosi, forse più dei bambini. Le insegnanti si sono chieste come creare un clima calmo e sereno dove tutti i soggetti di questa storia trovino una dimensione, un qualcosa da fare che poi resti al bambino, come un piccolo ricordo di quei giorni.L’idea è arrivata nell’osservare la libreria piena di libri scritti da diversi autori, perché ogni genitore non scrive un libro al proprio bambino e poi nel tempo l’insegnante glielo legge? Nel laboratorio di pittura è stato strutturato un angolo con forbici, colla, carta, cartoncini colorati, pennarelli ed altro. Ai genitori nella riunione preliminare è stato chiesto di portare con sé alcune foto che raccontassero il proprio bambino nel periodo precedente la scuola. Arriva il grande giorno…ore 10 entrano a scuola i nuovi bambini chiassosi, curiosi e dietro di loro i genitori un po’ pensierosi.Dopo le presentazioni e le consegne di materiali, i bambini restano in classe con un’insegnante e gli altri bambini più grandi, mentre i genitori vengono accompagnati nel laboratorio. Viene spiegato loro di usare la loro fantasia e creatività insieme alle forbici ed ai colori e di creare un piccolo libro che rimanesse a scuola quando loro se ne saranno andati per tornare al lavoro. Nel frattempo i bambini tra un gioco e l’altro andavano nel laboratorio a salutare i propri genitori e questi ultimi tra un cuoricino attaccato vicino alla foto del proprio bambino relazionavano con la mamma e il papà di….Si era creato un gruppo di adulti che in operosa attività si conoscevano, nello stesso momento nella classe i loro bambini facevano altrettanto.Bella esperienza, alla scuola è rimasto il libro che ogni tanto il bambino va a prendere per ricordare insieme all’insegnate la gita fatta in montagna con il papà e la mamma!!!

87-061111-101202.jpg 667-061111-101237.jpg

The URI to TrackBack this entry is: https://infantiltremanes.wordpress.com/2006/11/11/un-libro-per-sentirci-piu-vicini%e2%80%a6/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s

A %d blogueros les gusta esto: